Pedalata assistita anni ’50

Mosquito con motore Garelli 38cc anni ’50. Mosqiuto

Dopo le prime normali  biciclette con il motore adattato, nascevano telai realizzati appositamente per ospitare il motore, come il Mosquito in questione.

 

Forcella ammortizzata a pForcella Mosquitoarallelepipedo a molla e serbatoio i particolari che la distinguono subito dalla normale bicicletta

 

 

 

mosquito gommeGomme 650B , le 27,5 mica che qualcuno pensi che sia un’invenzione recente? ­čśë
Gi├á negli anni ’30 era considerata una misura per uso extracittadino “Country PicNic” le chiamavano in Gran Bretagna

 

 

Mosquito motore

Motore Garelli, vedremo poi l’evoluzione di questi mezzi diventare i ciclomotori che abbiamo┬á conosciuto fino alla fine degli anni ’90.
La pedalata assistita elettrica dei nostri giorni sembrerebbe ripeterne un po l’epopea, insomma come ogni tanto succede, la storia si ripete.


Mosquito anni ’50 del museo della bicicletta Benaglio – foto e testo : Dario Lazzarin